MICkey su Triwu


triwu

Un’app per migliorare la prescrizione di antibiotici, così viene descritta MICkey da Triwu, la web tv per la tribù dell’innovazione.

Rivolta a un gran numero di operatori del settore sanitario (medici e pediatri, farmacisti, informatori scientifici, patologi, microbiologi) MICKey è l’app che aiuta a migliorare l’efficacia prescrittiva degli antibiotici, evitando la somministrazione senza effetto alcuno di farmaci.
Se assunti nei casi e nei modi sbagliati, infatti, gli antibiotici non solo non guariscono dall’infezione, ma generano antibiotico-resistenza, pregiudicando la loro efficacia per il futuro. Il problema è diventato di assoluta rilevanza, sia sanitaria che economica perché in tal modo si sono create classi di batteri resistenti a farmaci anche di ultima generazione.
Si stima che, senza alcun intervento da parte della comunità scientifica nell’arco di pochi anni, la nostra capacità di contrastare le infezioni si ridurrà a quella esistente prima della scoperta della penicillina.
L’utilizzo di MICkey, di concerto con le attività derivanti dalla ricerca e prevenzione contribuisce a garantire la prescrizione dell’antibiotico più idoneo, a debellare la carica batterica.
L’app MICKey incrocia il dato dell’antibiogramma (MIC) fornito sul referto con la soglia di sensibilità (Breakpoint) di MIC oltre la quale il farmaco è inefficace per l’insorgenza della farmaco-resistenza: il riscontro di un alto rapporto Breakpoint/MIC certifica l’assenza di meccanismi di farmacoresistenza in-vitro nel germe in questione, fornendo così in pochi secondi l’indicazione appropriata alla antibiotico terapia.

MICkey è disponibile sia per i dispositivi Android che iOS. É realizzata da SikeliUP, start-up siciliana promossa da ricercatori dell’Università di Palermo.

Vai all’articolo completo…

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>